The Enemy of the World
Cast: Patrick Troughton (Dr. Who / Salamander), Frazer Hines (Jamie), Deborah Watling (Victoria), Henry Stamper (Anton) [1], Rhys McConnochie (Rod) [1], Simon Cain (Curly) [1], Mary Peach (Astrid), Bill Kerr (Giles Kent), Colin Douglas (Donald Bruce), Milton Johns (Benik) [2-6], George Pravda (Denes) [2-3], David Nettheim (Fedorin) [2-3], Carmen Munroe (Fariah) [2-4]; Gordon Faith [2-3], Elliott Cairness [4-6] (Guard Captains) [2-3]; Bill Lyons (Guard on Denes) [3], Reg Lye (Griffin the Chef) [3], Andrew Staines (Sergeant to Benik) [4], Bob Anderson (Fighting Guard) [4], William McGuirk (Guard in Corridor) [4-6], Christopher Burgess (Swann) [4-6], Adam Verney (Colin) [4-6], Margaret Hickey (Mary) [4-6], Dibbs Mather (Guard in Caravan) [5].
Dottore / Compagni: Secondo Dottore / Jamie e Victoria
Autore: David Whitaker
Script Editor: Peter Bryant
Regista: Barry Letts
Produttore: Innes Lloyd
Date prima trasmissione:
Episode 1		      23rd December, 1967		5h25pm - 5h50pm
Episode 2		      30th December, 1967		5h25pm - 5h50pm
Episode 3		      6th January, 1968			5h25pm - 5h50pm
Episode 4		      13th January, 1968		5h25pm - 5h50pm
Episode 5		      20th January, 1968		5h25pm - 5h50pm
Episode 6		      27th January, 1968		5h25pm - 5h50pm
Trama
Appena atterrati su una soleggiata spiaggia australiana il Dottore, Jamie e Victoria divengono il bersaglio di colpi sparati da un gruppo di uomini che l'hanno scambiato per qualcun altro. I viaggiatori vengono salvati da due persone che stanno cercando di sconfiggere l'uomo pi pericoloso del mondo il quale assomiglia perfettamente al Dottore ed l'uomo che i loro aggressori volevano uccidere.
Note
Solo l'episodio 3 sopravvissuto alla distruzione di tutte le copie conosciute ed stato pubblicato nel DVD "Lost in Time". Nell'ottobre 2013 stato annunciato il ritrovamento di tutti gli episodi.
DVD: pubblicato in edizione inglese nel novembre 2013.
Di quest'avventura e del relativo DVD disponibile una recensione completa.

Episodio precedente         Indice         Episodio successivo